21 luglio: Festa nazionale belga

Naturalmente, è possibile seguire la festa nazionale belga in TV, comodamente seduti sul divano. Ma ci sono fino a 100.000 eventi che potrai vivere nella capitale! Quindi non c'è nessuna scusa per non venire a festeggiare a Bruxelles....
...si comincia dal 20 luglio, assistendo al concerto dell'Orchestra Nazionale del Belgio a Bozar.

E per gli amanti dell'atmosfera, ci vediamo al Ballo Nazionale nei Marolles. È a Jeu de Balle, più vicino al centro di Bruxelles, che si svolge la festa dalla vigilia del giorno J....  fino alle prime ore del mattino.

  • Messe e celebrazioni

    Mentre la famiglia reale partecipa il mattino stesso alla messa del 21 luglio, nella cattedrale dei Santi Michel e Gudule, i loro sudditi cominciano a fare festa fin dalle 10. Dal palazzo di giustizia fino al Parlamento, gli spettacoli gratuiti, sono ovunque in città.
    Nel pomeriggio, ha luogo la tradizionale parata dell'esercito, della polizia e dei servizi civili. Un corteo impressionante! E il momento saliente della manifestazione sono gli aerei che vanno a salutare il re.

  • Fanfare e cozze fritte

    Senti un certo languorino? Bene! Dalle 18, recati in piazza del Jeu de Balle per le cozze fritte giganti. E gusta questo piatto nazionale servito tra fanfare, majorette e fisarmoniche. E la sera, è la volta della danza presso le balere...

  • Fuochi d'artificio

    E ora, direzione Palazzo Reale, dove la festa è in pieno svolgimento, con le sue animazioni e i suoi divertimenti fino alla fine della serata, che si concluderà con il grande spettacolo di fuochi d'artificio musicali. La fine di una giornata indimenticabile, che avrai fatto bene a non passare davanti alla TV....