Bruxelles per bambini e adolescenti: calendario delle attività 2020

Bruxelles per bambini e adolescenti: calendario delle attività 2020

Siete alla ricerca di qualche idea per una bella uscita in famiglia? Sapete cosa? A Bruxelles non avrete che l'imbarazzo della scelta! Ogni mese porta con sé moltissimi eventi e attività dedicati in particolare ai bambini, agli adolescenti e alle loro famiglie! Prendete nota!

Da soli, in coppia o in famiglia (numerosa o meno), al sole o sotto la pioggia, Bruxelles è una fonte interminabile di attività per i più piccoli. Ce n'è davvero per tutti i gusti e per tutte le età: eventi, scoperte, esposizioni, spettacoli... Di tutto, di più per tenere occupati i vostri bambini, iniziarli alle arti e riservare loro bellissime sorprese!

All'arrivo del sole di primavera, circhi, spettacoli dal vivo e animazioni per i più piccoli fioriranno nelle vie e nei parchi della città. Bruxelles presenta le sue attività ludiche alla Festa dell'Iris e i suoi vestiti colorati alla Zinneke Parade, mentre Sortilège, parco avventura a carattere medievale, accoglie avventurieri grandi e piccoli.

Approfittate dell'estate per fare una pausa rilassante in famiglia. Ad esempio, potete distendervi insieme e godervi il sole su un prato cittadino oppure divertirvi a più non posso in uno degli innumerevoli parchi giochi brussellesi.

In autunno si ritorna a scuola, ma senza perdere il sorriso! Ritorna infatti la "Fête de la BD", ovvero la Festa dei fumetti, quindi la città si immerge in un'atmosfera bucolica grazie a "Bruxelles Champêtre" e infine le streghe di Halloween si mettono a cavalcioni delle loro scope in tutta la capitale. 

E poi arriva l'inverno: tra un'attività al caldo e l'altra, le giostre, la ruota panoramica, la pista di pattinaggio e le cioccolate calde vi faranno come sempre riscoprire i grandi piaceri della stagione fredda!
 
Scoprite una selezione di eventi imperdibili per tutta la famiglia organizzati a Bruxelles in ogni momento dell'anno. Pronti con le vostre agende?

  • Gennaio

    Il cielo è grigio? C'è aria di neve? Beh, potrebbe essere peggio, potrebbe piov... Vabbè, ma non saranno mica le condizioni atmosferiche a impedirvi di uscire di casa, no? Avventura o cultura? A voi la scelta! Se volete vivere delle esperienze adrenaliniche, venite a divertirvi sui tappeti elastici e lungo i percorsi di Jump XL, mentre Koezio e Space Laser Game vi offrono avventure vibranti.

    Culturalmente parlando, che ne dite, ad esempio, di scoprire il surrealismo e incontrare cappelli parlanti al Museo Magritte? Oppure, potete imparare ogni singola cosa sul Belgio e su Bruxelles al Museo BELvue e all'esposizione experience.brussels (vivi.bruxelles), ma anche scoprire giocando al Museo dei bambini.

    Febbraio

    Per iniziare il mese in modalità "esplorazione", tuffatevi nelle viscere della città visitando il Musée des Egouts, dedicato alla rete fognaria urbana. Potete anche vivere un'avventura ferroviaria a grandezza naturale in un'antica stazione dei treni a Train World o incontrare gli eroi della nona arte che popolano Bruxelles al Museo dei fumetti.

    Per passare febbraio al calduccio, vi consigliamo Anima! Il festival del cinema d'animazione vi aspetta infatti a Flagey verso la fine del mese. Il programma è ampio e i vostri figli, adolescenti e bambini a partire dai 3 anni, troveranno di certo una bella storia che fa al caso loro!

    Marzo

    Il Banad Festival vi invita a scoprire alcune perle dell'Art Déco e dell'Art Nouveau in giro per la capitale. Questo evento consente di conoscere il patrimonio artistico brussellese anche in maniera giocosa, perché alcune delle attività saranno consacrate alle famiglie!

    Mini-Europe riapre le sue porte dopo la chiusura invernale e vi offre l'occasione di fare un giro dell'Europa in qualche ora! Per gli adolescenti, c'è poi la  Comic Con Brussels, l'appuntamento numero uno a Bruxelles per la pop culture in tutte le sue forme. Comics, manga, fantasy, horror, cosplay, gaming... insomma, non avete proprio alcuna scusa per rimanere chiusi in casa!

    Aprile

    All'inizio della primavera, il Museo di scienze naturali vi riserva una bella sorpresa! Ehm... No, non potete salire a cavalcioni sui dinosauri... Ad ogni modo, sarà una grande sorpresa: programmate una visita e non ve ne pentirete! (FYI, c'è comunque l'esposizione Antarctica che vi aspetta ancora fino a fine agosto.)

    Ad aprile, gli spettacoli all'aria aperta riprendono possesso delle vie della città. Hopla! mette le tende (da circo) attorno a Place Sainte-Catherine e offre animazioni gratuite e performance di artisti circensi. Saprete resistere?

    I Love Science è il festival delle scienze assolutamente da non perdere per bambini e adolescenti, una fantastica occasione per conoscere la scienza applicata alla vita quotidiana di tutti!

    Inoltre, a partire dal 15 aprile, Sortilège, parco avventura di carattere medievale, consentirà agli avventurieri di tutte le età che amano le attività più fuori dall'ordinario di mettersi alla prova con il maneggio della spada!

    Maggio

    Come ogni anno, la Festa dell'Iris colora la capitale! Approfittate di una moltitudine di attività gratuite in centro e nei comuni periferici: per l'occasione, luoghi meno conosciuti o solitamente chiusi al pubblico saranno accessibili a tutti! Verso la metà del mese, tocca poi alla Zinneke Parade l'onore di rallegrare Bruxelles con i suoi partecipanti e i suoi vestiti colorati!

    Giugno

    Il Carolus V Festival mette in scena ogni anno l'Europa rinascimentale. Nella cornice del festival, potrete conoscere più a fondo Carlo V, visitare il suo palazzo (o quel che ne rimane) e scoprire le origini del Belgio e dell'Europa. A Coudenberg vi attende una giornata speciale, con animazioni eccezionali dedicate a tutta la famiglia!

    Le belle giornate di giugno vi faranno sicuramente venire voglia di scendere in strada e partecipare ai primi eventi all'aria aperta dell'anno. Ottima idea, soprattutto perché è proprio in questo periodo che iniziano ad aprire le caratteristiche guinguettes, costruzioni temporanee allestite nei parchi di Bruxelles: vi aspettano un buon bicchiere nel verde, concerti e animazioni per i più piccoli. Poi, potete fare un salto al Parc de Forest per vivere insieme ai vostri bambini l'esperienza del festival più spumeggiante della capitale: SuperVliegSuperMouche (letteralmente, SuperMosca) occupa un fine settimana intero con attività, spettacoli e musica per tutta la famiglia! Imperdibile!

    Luglio e agosto

    Arrivano le vacanze estive, ma le occasioni cittadine non mancano: la foresta di Soignes, ad esempio, è veramente dietro l'angolo e vi offre lo spazio per lunghe camminate in totale relax o per costruire la più grande capanna del mondo! Nei numerosi parchi della capitale c'è sempre qualcosa da fare: l'iniziativa Lire dans les Parcs, con le sue biblioteche pubbliche, i numerosi parchi giochi... Bruxelles è la capitale più verde d'Europa e si vede!

    A fine agosto, il Festival Théâtres Nomades torna a proporre i suoi spettacoli nel parco di Bruxelles. Burattinai, teatranti di strada, acrobati, giocolieri e musicisti condivideranno con voi il loro amore per lo spettacolo, per il prossimo e per la comunità. Un'esperienza umana unica e gratuita!

    Sempre a fine agosto, è il turno del Brussels Games Festival, che trasformerà il Parc du Cinquantenaire in un'enorme area giochi per tutti i pubblici. Semplici curiosi, moderatamente interessati o attivamente partecipanti, venite insieme ai vostri amici e familiari e riscoprite il piacere di giocare in compagnia. Il divertimento è garantito!

    copyright: Cyrus Paques

    Settembre

    Uff, si ritorna a scuola... Tutti calmi: Bruxelles vi aiuta a superare anche questo! Potete infatti portare i vostri "puffetti" e le vostre "puffette" alla Fête de la BD oppure camminare con loro per la capitale, con il naso all'insù, lungo il percorso dei murales dedicati ai fumetti che abbelliscono alcuni muri della città. E poi ci sono le Feste romane di Wolubilis, dove i vostri bambini si potranno trasformare in cavalieri e principesse del Medioevo.

    Altro appuntamento da non mancare per nessun motivo è quello che vi darà la possibilità e il piacere di sedervi sui prati e sulle balle di paglia nel cuore della capitale, in occasione della giornata senza auto: Bruxelles Champêtre.

    Ottobre

    La pioggia è di ritorno? Bah, pazienza, dai. In fondo, ci si può sempre rifugiare in qualche sala cinematografica, ad esempio per il Filem'on Bruxelles, il festival internazionale di cinema dedicato ai giovani (dai 2 ai 16 anni). Ma anche in una delle numerose escape room create a Bruxelles, dove vi ritroverete a cercare l'uscita trovando indizi e risolvendo enigmi di ogni sorta.

    E, alla fine del mese, come dimenticare gli spiriti di Halloween, che infesteranno ogni angolo buio (e non) della capitale!

    Novembre

    Tuffatevi nell'universo audace e colorato di musiche e attività del Big Bang Festival, presso il BOZAR, un festival di musica sperimentale tutto da scoprire!

    Al Barak Festival potete poi assistere al fior fiore del teatro per ragazzi. Bronks e Montagne Magique uniscono le forze per proporvi spettacoli bellissimi e ad alto tasso di emozioni.

    Per chi non pensa che all'arte, l'appuntamento è invece alla Kunstendag voor Kinderen, la giornata 100% arte dedicata ai bambini. Ma soprattutto... cioccolata calda, giostre e pista di pattinaggio: Winter is coming e i Plaisirs d'Hiver tornano a deliziarci!

    Dicembre

    Come non godersi l'inverno a Bruxelles? I Plaisirs d'Hiver vi propongono, ad esempio, la pista di pattinaggio, la ruota panoramica, l'albero di Natale, il presepe vivente, le giostre incantate e... le pause golose, come quelle a base di croccanti patatine fritte, gaufre leggere e cioccolate calde calde!

    Tra una patatina fritta e un giro in giostra, fate un salto in uno dei teatri brussellesi kids-friendly e scoprite, ad esempio, l'ambiente incantevole e i segreti de La Montagne Magique. E se vi piace l'idea di passare le feste natalizie a teatro, date un'occhiata al festival Noël au Théâtre!