I festival di musica elettronica del 2017

Nel 2017 Bruxelles si muove al ritmo di musica elettronica!

Progetti da urlo: il ritorno di grandi eventi e le Nuits sonores che approdano a Bruxelles per la prima volta...chiederete il bis. E per programmare il vostro soggiorno a Bruxelles, oppure improvvisare a seconda dell’umore del momento, ecco il calendario dei festival, da consumare a volontà.

  • Listen! - A Brussels Future Music Festival - 30/03 > 01/04/2017

    “DJ set, conferenze, asta dei dischi...Listen!” Il Brussels Future Music Festival torna il 30 e 31 marzo e il 1° aprile 2017 per la sua seconda edizione con una programmazione incentrata sulla cultura elettronica. Questo festival innovativo continua a guardare al futuro e fa riflettere sull’intero panorama della musica elettronica in tutte le sue forme. Il festival Listen! si svolge in 16 diversi luoghi mitici nel cuore di Bruxelles, inoltre, richiama più di 80 artisti in una sola giornata.  

  • Fire Is Gold - 14/05/2017

    Fire is Gold è il festival interamente dedicato alla cultura urbana. Siete invitati al Domaine des Trois Fontaines di Vilvorde, a due passi da Bruxelles, per vivere un’esperienza unica. Fire is Gold ospita artisti nazionali e internazionali, eventi sportivi, street food...il tutto in chiave green e di tendenza.

    I principali fautori di questo progetto sono tre dei protagonisti dell’universo musicale belga: Bloody Louis, Listen & WECANDANCE. In programma: Wiley, Damso, Hamza, Roméo Elvis, Brodinski, Sevn Alias e tanti altri!

  • Paradise City Festival - 23/06 > 25/06/2017

    Il Paradise City si svolge nel castello di Ribaucourt, a soli 15 minuti dal centro di Bruxelles. La diversità, il cambiamento positivo, la sostenibilità e la fiducia in un futuro migliore sono le parole chiave di questo festival verde e accogliente. Un’esperienza autentica, con musica underground e contemporanea e cibo delizioso, il tutto in una splendida cornice che fa venir voglia di ballare. In programma quest’anno: Acid Pauli - andhim - Audion (alias Matthew Dear) - Jan Blomqvist & band - John Talabot - Kornél Kovács - Pierre.

  • Archipel: Bruxelles Les Bains By Night – 07/07 > 13/08

    Venite a conoscere Archipel, un nuovo concetto di club, tutti i venerdì, sabato e domenica sera. Situato sulle due sponde del canale di Bruxelles, ospita i gruppi più in voga del Belgio. La prima parte si svolge al The Bay, un locale all’aperto sulla riva destra, per poi continuare sulla riva sinistra al The Club, una discoteca da 1250 persone ristrutturata di recente. The Bridge, il ponte pedonale temporaneo di 60 metri che collega i 2 locali rende unica questa esperienza. In totale, l’Archipel di Bruxelles les Bains accoglierà 90 artisti (FUSE, Bulex, Forma.T, Libertine Supersport, Brüxels Jardin, PlayLabel, Deep in House, We bring you…). Serate fuori dagli schemi da non perdere.

  • City Parade - 26/08/2017

    La City Parade riunisce dal 2011 tutti i fan di musica elettronica, con un EVENTO DI APERTURA, una PARATA dai colori vivaci e un EVENTO DI CHIUSURA del festival. Sabato 26 agosto dalle 14:00 all’1:00, decine di migliaia di spettatori si daranno nuovamente appuntamento attorno all’Atomium. 2 palchi, 18 carri e più di 80 DJ. Una programmazione variegata, di tutto e di più grazie alla presenza di DJ internazionali e numerosi artisti belgi al centro della scena.

  • Nuits sonores - 14/09 > 17/09/2017

    Nuits sonores e European Lab Bruxelles presentano la loro 1a edizione. Aspirano a creare un laboratorio urbano esigente e innovatore, al centro delle culture indipendenti e delle riflessioni europee, del fermento artistico ed interculturale. Il festival e il forum vogliono inserirsi a Bruxelles, riunendo tutte le comunità, gli attori e gli artisti locali di questo scenario dinamico e cosmopolita. Per 4 giorni e 4 notti, Nuits sonores e European Lab svilupperanno in questa straordinaria metropoli europea, un evento culturale aperto, singolare e costruttivo, accessibile a tutti.

  • BOZAR Electronic Arts Festival - 28/09 > 30/09/2017

    Un riferimento per gli appassionati della cultura digitale. Qualche anno fa le musiche elettroniche entravano a far parte della programmazione del BOZAR, oggi sono uno dei suoi ingredienti fondamentali! La programmazione internazionale del BEAF attira un vasto pubblico, appassionati ed esperti, tutti desiderosi di scoprire il lavoro degli artisti che utilizzano i progressi fulminei della tecnologia per dar forma alle loro idee. Accompagnano il BOZAR Electronic Arts Festival, il grande appuntamento annuale degli artisti digitali, musica live, spettacoli audiovisivi, laboratori, conferenze, installazioni e performance realizzate da artisti di rilievo.

  • Brussels Electronic Marathon - 13/10 > 15/10/2017

    La Brussels Electronic Marathon è un’iniziativa del gruppo di musica elettronica FTRSND. Dopo la prima edizione, che ha riunito quasi 12.000 appassionati di musica elettronica, brussellesi e nottambuli di tutto il Belgio, un'altra sfida altrettanto ardua attende la Brussels Electronic Marathon a ottobre 2017. Suddivisa su tre giornate, promuove lo scenario locale, in collaborazione con più di 35 gruppi brussellesi, in una trentina di luoghi imperdibili e insoliti della capitale. Il programma prevede serate, live, installazioni, laboratori, esposizioni…

  • Schiev: a simple music festival - 09/11 > 12/11/2017

    Il festival brussellese Schiev propone i progetti più ambiziosi e i più innovativi della scena belga ed europea delle musiche di avanguardia. Spinge a uscire dalla propria comfort zone musicale attraverso la scoperta e lo scambio.  Oltre a mixare giovani promesse e talenti affermati, integra il programma di concerti, DJ set e performance con conferenze, proiezioni ed un’etichetta indipendente. Schiev vuole offrire una visione prospettica sulla musica di oggi.

  • Happy Brussels - 31/12/2017

    Happy Brussels è il biglietto d’ingresso per tutti i club e i veglioni di capodanno a Bruxelles. Oltre a questa esperienza notturna inedita, Happy Brussels permette di scoprire i principali luoghi di interesse, i migliori locali, le perle nascoste... le sorprese non mancheranno.