I grandi appuntamenti jazz di Bruxelles

I grandi appuntamenti jazz di Bruxelles

Tempio del jazz, Bruxelles si muove tutto l'anno al ritmo dei più grandi interpreti del jazz e dei suoi festival.

La scena brussellese pullula di eventi jazz in tutte le stagioni dell'anno, ma è a gennaio che attira tutti gli sguardi grazie a tre appuntamenti davvero imperdibili: Brussels Jazz Festival, River Jazz Festival e Djangofolllies.

In primavera, tocca al Brussels Jazz Weekend, uno dei maggiori festival open air, fare scoprire al pubblico la città belga al ritmo di musica.

Durante l'estate, il Brosella Festival e la sua programmazione folk e jazz animano la favolosa cornice del parco di Osseghem, mentre a settembre artisti nazionali e internazionali si riuniscono al Marni Jazz Festival e al Saint Jazz Festival, per la gioia degli amanti di questo genere.

Ecco una carrellata degli eventi jazz imperdibili.

  • Jazz + Gennaio = Jazzuary

    Brussels Jazz Festival - 9-18 gennaio 2020

    Nel 2020, il Brussels Jazz Festival celebra la sua 6a edizione. Questa kermesse è ormai diventata l'appuntamento annuale più atteso dagli amanti brussellesi del jazz: giovani stelle da scoprire e artisti affermati si alternano infatti sul palco del Flagey, ex sede in stile art déco della radio nazionale, nei pressi degli stagni di Ixelles.

    ©Johan Jacobs

  • River Jazz Festival - 9-25 gennaio 2020

    Il River Jazz Festival offre una panoramica straordinaria delle differenti correnti che movimentano la scena jazz contemporanea. Come il fiume Maelbeek, fil rouge del festival, il River attraversa le culture e i generi: questo vero e proprio caleidoscopio musicale prende vita grazie all'ispirata collaborazione fra tre palcoscenici di primo piano a Bruxelles, ovvero il teatro Marni, la Jazz Station e il centro Senghor!

  • Djangofolllies - 16-31 gennaio 2020

    Musicisti di alto livello, incontri sonori fra diverse generazioni, tradizione e innovazione: il tutto come omaggio all'eredità di Django Reinhardt. Il festival Djangofolllies sarà ospitato in diverse location, a Bruxelles e in tutto il Belgio.

    ©Cyprien Lepoivre

  • Primavera ed Estate

    Giornata internazionale del jazz - 30 aprile 2020

    Il 30 aprile di ogni anno in tutta la città di Bruxelles si respira musica in occasione della Giornata internazionale del jazz, celebrata in bar, auditorium, musei, spazi pubblici, luoghi insoliti... Si tratta di un'opportunità più unica che rara di scoprire un'altra faccia della capitale belga, al contempo originale e divertente.

  • Brussels Jazz Weekend - 29-31 maggio 2020

    Uno dei più importanti festival open air gratuiti del mondo si svolge durante l'ultimo fine settimana di maggio di ogni anno proprio qui a Bruxelles. Il Brussels Jazz Weekend può contare su una programmazione estremamente eterogenea, che vivacizza le principali piazze della città e oltre 80 sale concerti e club. L'ideale per tuffarsi anima e corpo nella musica jazz, scoprendo al contempo i vari quartieri della capitale!  Da non perdere per nessuna ragione al mondo!

  • Jazz Jette June - 19/06/2020

    Il Jazz Jette June è un festival di jazz gratuito che apre la stagione estiva. Organizzato nel comune brussellese di Jette, questo monumento musicale festeggia quest'anno la sua 31a edizione! Per l'occasione, piazze, bar, ristoranti, auditorium e centri culturali balleranno a ritmo di jazz senza un attimo di pausa!

    ©Jacques Prouvost

  • Festival Brosella - luglio 2020

    Da oltre 40 anni, il Brosella Festival offre un palinsesto unico, dedicato al folk e al jazz. Un appuntamento davvero Made in Belgium, grazie allo straordinario sfondo fornito dall'Atomium e ai riflettori puntati sui jazzisti locali di maggior talento. Inoltre, la deliziosa cornice verde in cui si svolge e le numerose attività per i più piccoli rendono questo festival un evento ideale anche per le famiglie!

  • Settembre

    Marni Jazz Festival - 4-14 settembre 2019

    Il Marni Jazz Festival è il preludio alla stagione autunnale e quest'anno è dedicato alla chitarra. Stelle internazionali, quali Kurt Rosenwinckel (USA) e Gábor Gadó (Ungheria), condivideranno il palcoscenico con chitarristi belgi, come Guillaume Vierset, Alain Pierre e Lorenzo Di Maio.

  • Saint-Jazz Festival - 20-21 settembre 2019

    La 33a edizione del Saint Jazz Festival si svolgerà nei due luoghi più emblematici della scena musicale brussellese, ovvero la Jazz Station e il Botanique. Nomi di livello mondiale sono in cartellone insieme ad artisti locali per avviare un dialogo fra generazioni ed esplorare le diverse tendenze jazzistiche. Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di musica!

    ©Pieter Dewulf