Le 15 gallerie d’arte contemporanea da non perdere a Bruxelles

Con queste gallerie nazionali e internazionali specializzate, Bruxelles attira sempre più appassionati e collezionisti d'arte. Bruxelles è diventata la nuova Berlino quando si parla di arte contemporanea.

Situati sia in centro che nella parte settentrionale della città, queste numerose gallerie presentano artisti belgi e internazionali, sia emergenti che esperti.

Che tu sia un visitatore curioso, un amante dell'arte o un collezionista esigente, una visita a queste gallerie è un'esperienza estetica, concettuale e persino filosofica.

Per aiutarvi a pianificare il vostro tour, ecco un elenco delle gallerie imperdibili della capitale.

  • Parte nord

  • 1. Albert Baronian

    La galleria Baronian è un must dell’arte contemporanea brussellese. Albert Baronian ha aperto la sua prima galleria a Bruxelles nel 1973! Riscuotendo immediatamente un successo internazionale grazie all’esposizione di artisti dell'Arte Povera. Oggi la galleria espone sia artisti conclamati che giovani artisti.

  • 2. Gladstone

    Gladstone è una delle principali gallerie dedicata all’arte contemporanea, fondata da Barbara Gladstone a New York e a Bruxelles. Rappresenta più di 35 artisti di grande successo, tra cui Anish Kapoor e Shirin, oltre ad artisti emergenti.

  • 3. Xavier Hufkens

    Xavier Hufkens è una delle gallerie d’arte contemporanea più influenti in Europa. Si trova in un luminoso edificio, completamente ristrutturato, nei pressi della Avenue Louise e comprende anche un altro spazio a qualche strada di distanza. La galleria mette in mostra diverse generazioni: non solo artisti storici dell'arte contemporanea ma anche giovani artisti.

    .

  • 4. Rodolphe Janssen

    La galleria Rodolphe Janssen occupa due locali, da una parte e dall'altra della Rue de Livourne. Propone interessanti esposizioni di diverse tecniche: pittura, foto, video, ecc.

  • 5. Keitelman Gallery

    Da trent’anni, la galleria Keitelman è specializzata in arte moderna e contemporanea. Presenta una vasta scelta di opere che offrono ai visitatori una panoramica globale dell’arte.

  • 6. Meessen De Clercq

    La galleria Meessen De Clercq riunisce un gruppo di celebri artisti internazionali. Occupa tre piani di un edificio costruito nel 1911, al suo interno è presente anche una sala proiezioni.

  • 7. Almine Rech Gallery

    Almine Rech è una galleria parigina che dispone di uno spazio impressionante vicino alla Avenue Louise, dove invita i suoi artisti a esprimersi in piena libertà. Qui sono rappresentati grandi nomi dell'arte contemporanea, da non perdere in questo quartiere di gallerie brussellesi.

    .

  • 8. Michel Rein

    Dopo aver trascorso qualche anno ad acquistare e collezionare opere di cui si era innamorato, Michel Rein ha deciso di aprire una galleria a Tours nel 1992, poi a Parigi nel 2000 ed infine nel 2013 a Bruxelles. La galleria della capitale belga rappresenta un nuovo spazio e una nuova dimensione europea.

  • 9. Daniel Templon

    Daniel Templon è uno dei pionieri francesi dell’arte contemporanea. Qui espongono molti artisti entrati a far parte della storia dell'arte. Nel 2013, Daniel Templon ha deciso di aprire un nuovo spazio a Bruxelles, vicino all’Avenue Louise. Vuole promuovere un dialogo tra le diverse generazioni: artisti affermati dell'arte contemporanea, artisti internazionali e giovani artisti.

  • 10. Valérie Bach

    La galleria Valérie Bach è la delicata vicina dell'ex Patinoire Royale (Pista di pattinaggio sul ghiaccio reale) un gioiello dell'eredità di Bruxelles. Questa galleria sostiene con passione artisti che vivono in Belgio e rappresenta brillantemente artisti stranieri, emergenti ed acclamati, siano essi pittori, scultori, artisti plastici o fotografi.

  • Parte sud

  • 10. Alice Gallery

    Alice Gallery gode di una solida reputazione. Supporta artisti contemporanei, emergenti e affermati in tutte le tecniche: scultura, pittura, fotografia e nuove tecniche. La galleria espone artisti che condividono un'estetica che combina i codici dell'arte contemporanea con quelli delle subculture.

  • 11. C L E A R I N G

    C L E A R I N G è una galleria con sede a Brooklyn e Bruxelles. Ha inaugurato un nuovo magnifico spazio nell’aprile 2017, vicino al WIELS. Propone una programmazione fresca e dinamica con giovani artisti di fama internazionale.

  • 12. Dépendance

    La galleria Dépendance è stata fondata nel 2003 a Bruxelles. Sin dal suo esordio, espone artisti contraddistinti da opere caratteristiche, personali e poliedriche tanto quanto loro.

  • 13. Greta Meert

    La galleria Greta Meert ha sede in un magnifico edificio Art Nouveau, assolutamente da non perdere a Bruxelles. Esalta l’arte minimal e concettuale degli anni ‘70, puntando su una selezione di artisti più recente che include alcune promesse dell’arte plastica.

  • 14. Office Baroque

    Originaria di Anversa, Office Baroque ha inaugurato, alla fine del 2013, una nuova sede in un bell'edificio Art Nouveau a sud di Bruxelles che prima ospitava un ristorante. La galleria espone sia artisti emergenti che conclamati, europei ed americani.

  • La lista di tutte le mostre e il calendario dei vernissage delle gallerie d'arte contemporanea è consultabile sul sito NECA ("New Exhibitions of Contemporary Art ").

    È inoltre possibile iscriversi gratuitamente alla newsletter o procurarsi il depliant NECA, disponibile nella maggior parte delle gallerie e in molti luoghi culturali di Bruxelles.

    NECA è edito dalla Fondation pour les Arts in collaborazione con visit.brussels.