Le 15 gallerie d’arte contemporanea da non perdere a Bruxelles

Se Bruxelles attira sempre più appassionati d’arte e collezionisti, è grazie alla presenza di gallerie ultraspecializzate, nazionali ed internazionali. A nord o a sud della città, le gallerie vi guideranno alla scoperta di artisti belgi ed internazionali, acclamati ed emergenti. Visitarle rappresenta un’esperienza allo stesso tempo estetica, concettuale e filosofica!

  • Parte nord

  • 1. Albert Baronian

    La galleria Baronian è un must dell’arte contemporanea brussellese. Albert Baronian ha aperto la sua prima galleria a Bruxelles nel 1973! Riscuotendo immediatamente un successo internazionale grazie all’esposizione di artisti dell'Arte Povera. Oggi la galleria espone sia artisti conclamati che giovani artisti.

  • 2. Gladstone

    Gladstone è una delle principali gallerie dedicata all’arte contemporanea, fondata da Barbara Gladstone a New York e a Bruxelles. Rappresenta più di 35 artisti di grande successo, tra cui Anish Kapoor e Shirin, oltre ad artisti emergenti.

  • 3. Xavier Hufkens

    Xavier Hufkens è una delle gallerie d’arte contemporanea più influenti in Europa. Si trova in un luminoso edificio, completamente ristrutturato, nei pressi della Avenue Louise e comprende anche un altro spazio a qualche strada di distanza. La galleria mette in mostra diverse generazioni: non solo artisti storici dell'arte contemporanea ma anche giovani artisti.

    .

  • 4. Rodolphe Janssen

    La galleria Rodolphe Janssen occupa due locali, da una parte e dall'altra della Rue de Livourne. Propone interessanti esposizioni di diverse tecniche: pittura, foto, video, ecc.

  • 5. Keitelman Gallery

    Da trent’anni, la galleria Keitelman è specializzata in arte moderna e contemporanea. Presenta una vasta scelta di opere che offrono ai visitatori una panoramica globale dell’arte.

  • 6. Meessen De Clercq

    La galleria Meessen De Clercq riunisce un gruppo di celebri artisti internazionali. Occupa tre piani di un edificio costruito nel 1911, al suo interno è presente anche una sala proiezioni.

  • 7. Almine Rech Gallery

    Almine Rech è una galleria parigina che dispone di uno spazio impressionante vicino alla Avenue Louise, dove invita i suoi artisti a esprimersi in piena libertà. Qui sono rappresentati grandi nomi dell'arte contemporanea, da non perdere in questo quartiere di gallerie brussellesi.

    .

  • 8. Michel Rein

    Dopo aver trascorso qualche anno ad acquistare e collezionare opere di cui si era innamorato, Michel Rein ha deciso di aprire una galleria a Tours nel 1992, poi a Parigi nel 2000 ed infine nel 2013 a Bruxelles. La galleria della capitale belga rappresenta un nuovo spazio e una nuova dimensione europea.

  • 9. Daniel Templon

    Daniel Templon è uno dei pionieri francesi dell’arte contemporanea. Qui espongono molti artisti entrati a far parte della storia dell'arte. Nel 2013, Daniel Templon ha deciso di aprire un nuovo spazio a Bruxelles, vicino all’Avenue Louise. Vuole promuovere un dialogo tra le diverse generazioni: artisti affermati dell'arte contemporanea, artisti internazionali e giovani artisti.

  • Parte sud

  • 10. Alice Gallery

    Alice Gallery gode di una solida reputazione. Supporta artisti contemporanei, emergenti e affermati in tutte le tecniche: scultura, pittura, fotografia e nuove tecniche. La galleria espone artisti che condividono un'estetica che combina i codici dell'arte contemporanea con quelli delle subculture.

  • 11. C L E A R I N G

    C L E A R I N G è una galleria con sede a Brooklyn e Bruxelles. Ha inaugurato un nuovo magnifico spazio nell’aprile 2017, vicino al WIELS. Propone una programmazione fresca e dinamica con giovani artisti di fama internazionale.

  • 12. Dépendance

    La galleria Dépendance è stata fondata nel 2003 a Bruxelles. Sin dal suo esordio, espone artisti contraddistinti da opere caratteristiche, personali e poliedriche tanto quanto loro.

  • 13. Greta Meert

    La galleria Greta Meert ha sede in un magnifico edificio Art Nouveau, assolutamente da non perdere a Bruxelles. Esalta l’arte minimal e concettuale degli anni ‘70, puntando su una selezione di artisti più recente che include alcune promesse dell’arte plastica.

  • 14. Office Baroque

    Originaria di Anversa, Office Baroque ha inaugurato, alla fine del 2013, una nuova sede in un bell'edificio Art Nouveau a sud di Bruxelles che prima ospitava un ristorante. La galleria espone sia artisti emergenti che conclamati, europei ed americani.

  • 15. Au 67 Rue de la Régence

    Al 67 di Rue de la Régence, vicino al Palazzo di Giustizia, troverete uno spazio dsitribuito su due edifici, uno davanti all’altro, che ospitano diverse gallerie d’arte contemporanea. Una buona occasione per vedere in un colpo solo un insieme di spazi diversi: Dvir Gallery / Independent Regence / JeanRochdard / Monchéri / Sorry We’re Closed.

  • La lista di tutte le mostre e il calendario dei vernissage delle gallerie d'arte contemporanea è consultabile sul sito NECA ("New Exhibitions of Contemporary Art ").

    È inoltre possibile iscriversi gratuitamente alla newsletter o procurarsi il depliant NECA, disponibile nella maggior parte delle gallerie e in molti luoghi culturali di Bruxelles.

    NECA è edito dalla Fondation pour les Arts in collaborazione con visit.brussels.