Tutto ciò che devi sapere sulle gaufre di Bruxelles

Tutto ciò che devi sapere sulle gaufre di Bruxelles

D'estate come d'inverno, le strade di Bruxelles emanano un invitante profumo di gaufre: che si tratti di quelle tipiche di Liegi o di Bruxelles, al naturale o guarnite, calde o fredde, nessun goloso può resistere a queste cialde!

Sapevi che a Bruxelles esistono, non uno, ma ben due tipi di gaufre? Sia nella versione di Bruxelles che in quella di Liegi, tutti le conoscono come "le gaufre belghe". Hanno conquistato il mondo intero con il loro gusto squisito e la loro fragranza inimitabile.

Ecco qualche consiglio per aiutarti a scegliere tra queste due leccornie.

  • Gaufre di Bruxelles o gaufre di Liegi? 

    Queste due gaufre, che potremmo considerare cugine, presentano alcuni tratti distintivi.

    La gaufre di Bruxelles, con le sue dimensioni importanti e la sua forma rettangolare, non svela subito le proprie carte. Leggera come l'aria ed esternamente croccante, questa cialda cela un cuore arioso e morbido dal gusto delicato sotto una nuvola di zucchero al velo.

    La gaufre di Liegi, invece, non fa mistero della sua anima zuccherata. Più piccola e paffutella, è senz'altro la versione più ghiotta, con gli alveoli caramellati e le perle di zucchero incastonate nell'impasto. Queste pepite scricchiolano sotto i denti a ogni boccone!

  • Gaufre guarnite o al naturale

    Difficile rimanere impassibili di fronte alle 1.001 delizie usate per guarnire le gaufre: cioccolato fuso, frutta fresca, crema chantilly, glassa… Se è vero che l'immaginazione non ha limiti, i "puristi" amano però gustarle così come sono per apprezzarne appieno il sapore autentico.

  • Gaufre in modalità street food o come pausa golosa

    Per la gaufre di Liegi, segui gli inebrianti effluvi di zucchero caramellato che provengono da uno dei numerosi furgoncini o chioschi di Bruxelles e divorala, ancora calda e appena avvolta nella sua carta, continuando a scoprire la città.

    La gaufre di Bruxelles ha un carattere più raffinato. Servita all'interno di una vaschetta o su un vassoio da asporto, si assapora in punta di dita per le strade di Bruxelles.

    Ma se vuoi gustarla nel migliore dei modi, scegli uno dei nostri tre indirizzi da colpo di fulmine:

    • Mokafé: questo piccolo caffè nascosto nella Galerie du Roi propone gaufre celestiali e un caffè per il quale gli amanti dell'oro nero vengono anche da molto lontano.
    • Maison Dandoy: in uno dei due negozi situati rispettivamente nella Grand Place e in rue Charles Buls, questo antico biscottificio artigianale ospita anche una sala da tè, nella quale è possibile sedersi per assaggiare una gaufre di Bruxelles accompagnata da una cioccolata calda.
    • Gaufres & Waffles: è il nuovo punto d'incontro di Bruxelles e propone ricette belghe originali per farti gustare gaufre dolci e salate.

    Non hai ancora deciso? Nessun problema, provale entrambe, nessuno avrà niente da dire!

    Buona degustazione!

  •