Una domenica nel quartiere Marolles

Una domenica nel quartiere Marolles

Nel quartiere popolare Marolles, la domenica è il giorno per andare alla ricerca di pezzi di antiquariato, mangiare, passeggiare e immergersi nell’ambiente brusseleir della capitale. 

Dalla chiesa della Chapelle fino al Palais de Justice, il quartiere Marolles è il più autentico di Bruxelles. Respirate un’atmosfera veramente brussellese tra il mercatino delle pulci, i negozi di antiquariato, la street art, i bar della zona e la vista panoramica sulla città. 

  • 9:00 : Il quartiere degli antiquari  

    Ogni giorno dalle 07:00 alle 14:00 (il weekend fino alle 15:00), la Place du Jeu de Balle si riempe di tutti i colori degli oggetti da scoprire nelle bancarelle dei commercianti/rigattieri. Arrivateci dalla la rue Haute, passando per la rue Blaes, dove potrete ammirare le vetrine dei negozietti vintage e immergervi nell’atmosfera cosmopolita di questo mercatino delle pulci. La gente del posto si ritrova nei bar attorno alla piazza per un caffè la mattina o per un aperitivo la sera. 

    12:00 : Pausa frites  

    Arrivata l’ora di pranzo, l’appuntamento è alla chiesa di Notre-Dame de la Chapelle. Sulla piazza, troverete un fritkot nascosto pronto a soddisfare le vostre voglie. Gestito da una coppia simpatica, le loro croccantissime patatine fritte meritano una sosta. E per godervi a pieno l’atmosfera, fermatevi sulle panchine della Chapelle o salite verso la Place du Sablon, a due passi.  

    13:00: Lo square des Ursulines  

    Lo square des Ursulines, è una tappa obbligata in un giro nel Marolles, simbolo imprescindibile della cultura urbana brussellese in cui si esibiscono skatboarder esperti e alle prime armi. Potete venire anche qui a mangiare le patatine mentre ammirate le varie acrobazie e i murales che decorano lo skatepark.

    15.00: Passeggiata nella street art 

    Perdetevi nelle vie del quartiere Marolles alla ricerca delle opere di street art. Ce ne sono dappertutto. Alle 15:00, avrete probabilmente già visto l’opera di Denis Meyers e Arnaud Kool, nella rue Haute, all’ingresso del CHU Saint-Pierre. Ne potrete trovare (almeno) altri quattro nella rue Blaes. 

    17:00: Un aperitivo alla Clef D’or  

    Di ritorno verso la Place du Jeu de Balle, fermatevi sulla terrazza del bar La Clef D'or. Questa tipica brasserie brussellese è il luogo ideale per un aperitivo. Lasciatevi tentare dalla vasta offerta di birre artigianali o dagli aperitivi della casa.  

    18.30: È ora di cena

    Per ammirare una meravigliosa vista sul tramonto, per cena vi consigliamo di andare da Restobières. Immerso in un contesto insolito, con specialità culinarie a base di birra e un’infinita selezione di birre, questo ristorante è l’emblema  dell’universo del folklore brussellese. Vi consigliamo di provare le famosissime crocchette di gamberetti.   

    21:30: Vista panoramica sul tramonto  

    Finita la cena, dirigetevi verso il tramonto. Prendete l’ascensore che vi porterà direttamente in cima alla città, in Place Poelaert. Accomodatevi su una panchina e aspettate il tramonto con una vista mozzafiato su Bruxelles tra le 21:30 e le 22:00.   

    22:00: Un’ultima birra... o forse due! 

    Con gli occhi pieni di questa meraviglia e per ben terminare bene questa meravigliosa giornata, avete due opzioni: andare a dormire o gustare un’ultima birra da Pin Pon. Questo bar propone varie birre artigianali e ottimi vini in un ambiente rilassato. Basta riscendere con l’ascensore e tornare in Place du Jeu de Balle.