Cimitero di Laeken

Decorato da prestigiosi monumenti, sta gradualmente diventando il "Père Lachaise belga", ispirato all'esempio di Parigi del 1804. Ultima dimora della nobiltà e della borghesia. Nel corso dei secoli XIX e XX, ha accolto le tombe dei personaggi più eminenti degli ambienti della politica, della finanza e dell'arte (come la cantante La Malibran, gli architetti J. Poelaert e A. Balat), nonché della sfera sociale e intellettuale. Questo museo funerario all'aperto possiede opere degli architetti ed artisti più famosi, ed è una vera e propria sintesi delle tendenze artistiche dal neoclassicismo all'espressionismo, passando per il romanticismo e tutti i movimenti innovatori.

Informazioni pratiche

  • 1020 Laeken