La sculpture de l'Agent 15 (La scultura dell'Agente 15)

Uno dei tratti tipici del Belgio è il particolare umorismo, fortemente autoironico. È proprio l'autoironia che, a volte, spinge artisti e responsabili politici a integrare, negli spazi pubblici, statue sorprendenti. Così, in place Sainctelette, lungo il canale, troviamo il celebre Agente 15, della serie "Quick et Flupke" ad opera di Hergé, che si fa acchiappare il piede da un "vaartkapoen" - monello del canale - che esce da un tombino. Questa divertente statua nasce dall'ingegno dello scultore Tom Frantzen, originario di Bruxelles. È stata installata nel 1994.

Informazioni pratiche

  • Place Sainctelette
    1080 Molenbeek-Saint-Jean