Murale del fumetto "Cubitus"

Eroe in bianco, rotondo e non sempre carino, il cane Cubitus, disegnato da Dupa, prende il posto di Manneken-Pis (sì, ancora lui! È piccolo, ma di lui se ne parla spesso qua) per sorvegliare sul quartiere del Marché aux Poissons (Mercato del Pesce). Filosofo nel tempo libero, questo buffo animaletto compare nel 1968 nel giornale Tintin, nel quale inizia a malmenare il padrone Sémaphore.

Informazioni pratiche

  • Rue de Flandre 119
    1000 Bruxelles