Murale del fumetto "Martine"

Scorazzare così, in città, con il proprio cane, allegra e spensierata, non è forse un atto di eroismo? Il cane è Patapouf e la ragazzina si chiama Martine. O almeno, così si chiamavano a Tournai. A Bruges, Martine diventa Tiny, a Tirana Zana, a Madrid Martita, a Cagliari Cristina, a Douvres Debbie, a Skopje Mapuka, a Ankara Aysegül, a Maribon Marinka e a Malmö Mimmi.

Informazioni pratiche

  • Avenue de la Reine 325
    1020 Laeken