Palais Royal

211399

L'edificio viene costruito nel sito dell'antica ancienne Cour des ducs de Brabant (Corte dei Duchi di Brabante), incendiata nel 1731. Iniziato nel 1820, durante il regno di re Guglielmo, viene modificato nel 1904, sotto Leopoldo II, che decide di ricostruirlo in stile Luigi XVI. Le ali laterali risalgono al XVIII secolo e, alle estremità, troviamo due padiglioni. A sinistra, quello della Liste Civile e, a destra, l'Hôtel Bellevue , noto oggi come Museo BELvue, dedicato alla storia del Belgio.

Informazioni pratiche